PITTURA

GIULIANA GERONAZZO

PITTURA

La mia carriera artistica nasce con la pittura. Ho bellissimi ricordi della mia infanzia quando, con alcune amiche di Collegio, uscivo per disegnare dal vero. Dopo queste prime esperienze, scelgo la mia strada; vado a lezione, mi preparo per gli esami di Liceo Artistico che voglio dare a Venezia. Non sono ammessa e mi manca l’ultimo anno. Frequento lo studio di Franco Bertulli; con altri giovani pittori realizzo le prime mostre e prendo in affitto il mio primo studio, in via Cavallotti, 5; lo studio è per me prezioso. Più tardi, dopo molte mostre ed esperienze di collaborazione, passo alla scultura che sarà il mio vero amore. La pittura a spatola resta però nel mio cuore e, ancora oggi, tiro fuori le tele e cerco un equilibrio sul piano bidimensionale, tra luci ed ombre, tra dentro e fuori.